Mese: luglio 2014

Toponomastiche, 1. Torino, via Nietzsche

via nietsche-ridTorino, via Nietzsche.

Trovo molto giusto che a Torino si sia scelto di dedicare a Nietzsche questa strana via in mezzo ad un parco al bordo di una città (un tempo) industriale.

Strada non dritta, che sfocia sfumando nell’indeterminato di confluenze fluviali,  in realtà ad anello, generato da un sentiero a bordo fiume (un eterno ritorno dell’identico) .

Una strada dove trovi cascine abbandonate e no, laboratori abbandonati o rioccupati da artisti e designer, e anche una zona militare e un cimitero. E poi ancora qualcosa di bucolico come le mucche. Potrebbe persino annidarsi quale dio pan nei dintorni a zufolare e a competere con Apollo.

Una via normale, di quelle ortogonali, standard di Torino non sarebbe andata bene, nè tampoco un grande corso trafficato, una piazza con movida ecc. Scelta azzeccatissima, forse non casuale (mi piacerebbe saperlo).

 

 

 

Annunci