Babbo d’Iddio

Ricordo che da piccolo, quando andavo in Sicilia, c’era qualcuno che fra gli altri insulti che si fanno i ragazzini, diceva  “babbu d’Iddiu”, intendendo per babbo una persona scema, non babbo alla toscana. In realtà ricordo che qualcuno diceva pure “babbillumpa”, un modo di dire che evidentemente aveva tratto da suo padre, perchè il significato di questa espressione, come mi spiegò un  colto amico di un mio cugino di Messina, era “scemo dell’U.N.PA”, ove l’UNPA era l’Unione Nazionale Protezione Antiaerea. In sostanza, babbillumpa era l’equivalente di “scemo di guerra”.

Babbo d’Iddio non la capivo nemmeno. Sembrava quasi una bestemmia, se non fosse stata riferita direttamente ad una persona:  “ma che dici, babbiddìu!?!” Oppure “quello è un babbo di Dio”. Poichè inoltre in qualche modo l’accezione comune del termine Dio era di “Essere supremo”, “Creatore”, Dio insomma, non riuscivo a capire come potesse essere attribuito a Dio un idiota. Facevo difficoltà a connettere i due termini: se è di Dio, com’è che è stupido?

E’ solo invecchiando che gente come me capisce questo termine. Oggi ho visto un babbo di Dio. Era un ragazzino che veramente ha l’aria di stupido, è molto probabilmente davvero stupido. Ma è reso luminoso e felice dalla sua fede gioconda. Ho pensato: quel ragazzino è davvero quel che si dice un babbo di Dio. Non è per me affatto un epiteto ingiurioso, anzi. Ciascuno di noi, su piani diversi, può sempre aspirare di esserlo.

Annunci

2 comments

  1. Forse certe cose si capiscono solo ‘invecchiando’ (ma và!!), perchè solo col tempo ci si rende conto che ‘capire’ – o voler capire – non è sempre una fortuna….

    Prish

    1. Non è solo quello. E’ che io sono cresciuto con l’idea che la razionalità fosse comunque imprescindibile e capace di tutto. Invecchiando si capisce invece che la ragione ha i suoi limiti, ed in ogni caso la propria razionalità ha limiti ancor più ampi. Quindi non c’è niente da fare, ad un certo punto sei “babbo”, anche se tu fossi Einstein.
      Ciao Prish

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...